Subutex

La buprenorfina o "Subutex" è un farmaco che rilascia una forte dipendenza ...

 

SubutexUn altro sostitutivo dell'eroina si chiama Buprenorfina (nome commerciale "Subutex"). E' un agonista/antagonista che opera sui ricettori delle sostanze oppiacee sedando i sintomi di astinenza e dando al tossicodipendente la sensazione di poter vivere senza eroina. Sebbene riduca notevolmente i rischi di decessi per overdose e il rischio di contrarre malattie infettive con lo scambio di siringhe il Subutex non è di nessuna utilità curativa ma semplicemente sostituisce la dipendenza da eroina con la dipendenza da un farmaco legale e gratuito. Secondo parecchie testimonianze le crisi di astinenza derivanti da un assunzione giornaliera di subutex sono più intense e durature dell'eroina stessa.

Allora perchè viene utilizzato?

Il Subutex evita gli atti illeciti derivanti dal bisogno fisico di assumere eroina...

 

SubutexIl Subutex rientra nella politica di "riduzione del danno" adottata da parecchie nazioni (Italia, Francia ecc.). Tale politica consiste nell'evitare che il tossicodipendente possa causare danni alla società con azioni criminali come furti, rapine, spaccio. In effetti una persona in "cura" con Subutex non ha l'esigenza di assumere eroina per evitare i terribili sintomi di astinenza e può concedersi una vita apparentemente "normale". In verità il Subutex rilascia una forte dipendenza e non risolve il problema di eroina in principio. Per di più causa una serie di danni fisici e mentali all'indiviuo. E' stato anche osservato che un numero sempre maggiore di consumatori di Subutex continuano anche ad usare eroina, seppur non così assiduamente. Una vera soluzione dovrebbe permettere al tossicodipendente di tornare a vivere senza bisogno di dipendere nè da un farmaco nè da una droga.